"

Coro Mantova InCanto

Il Coro


Il coro "Mantova InCanto" 

Il coro “Mantova inCanto” nasce nel 1984 all'interno della Nuova Scuola di Musica, dal 2001 al 2014 è stato diretto dal M° Emanuele Mazzola. Sotto la sua direzione sono state potenziate e sviluppate le capacità del Coro che, composto ormai da circa 35 elementi, si è reso idoneo ad affrontare brani dalla tessitura complessa e pregevole, grazie anche alla collaborazione strumentale di musicisti professionisti  della Nuova Scuola di Musica.
Il coro “Mantova inCanto” propone un repertorio che spazia, nell’ambito della musica classica, dal ‘500 di Palestrina, attraverso il Romanticismo di Brahms fino alle nuove e moderne istanze contrappuntistiche di Saint-Saens e Franck; a questo si affianca anche un tradizionale repertorio anglo-americano di gospel e spiritual e di brani moderni tratti da film e music hall.
Un repertorio così eclettico permette di poter soddisfare diverse esigenze di spettacolo, come appare chiaramente dai numerosi concerti sostenuti, spettacoli che hanno sempre avuto lo scopo di diffondere la cultura musicale in ogni suo aspetto, perchè questo è anche l’obiettivo primario del Coro, sostenuto dall’amore per la Musica.
Per partecipare servono passione e impegno. Dopo la prima prova vocale per l'assegnazione della sezione, comincia il periodo di studio, da compiere con spartiti e supporti CD, nonchè registrando le prove d'insieme e le prove di Sezione. Per cantare meglio è anche attivo il corso apposito di Musica Vocale tenuto dallo stesso Maestro del Coro. Dopo qualche mese di apprendistato e il nulla osta del Maestro, si comincia a cantare nei concerti. Nel Coro è da anni attiva una struttura di autogestione con un Consiglio Direttivo e dei Rappresentanti, e diversi ruoli di collaborazione. Visto il notevole ricambio di voci, dopo pochi anni ogni corista si prende carico di aiutare il nuovo o la nuova entrata a crescere in questa appassionante attività.
Dal 2002 viene realizzato “Il soffio dello Spirito”, una manifestazione nel giorno della celebrazione della Pentecoste in cui il coro Mantova InCanto viene affiancato da un altro coro ospite con lo scopo di sottolineare l’importanza del momento sacro con brani adeguati.
Nel 2008 vengono eseguiti due importanti progetti: “Musica sul Sagrato” con l’intenzione di ripristinare l’antica tradizione della musica sul sagrato esteso a chiese che avessero riferimento con Matilde di Canossa; e “Mantova da vedere e da ascoltare”, una sorta di fusione tra arte visiva e musicale che ha voluto sottolineare la originalità artistica di Mantova.
Nel 2010 è stato proposto un progetto culturale denominato “Preghiere in musica”, consistente in una serie di concerti sacri da realizzare in chiese della città di Mantova con l'obiettivo di valorizzare edifici pregiati della città.
Nel 2011, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è stato realizzato il concerto “Note Risorgimentali”, un insieme di brani tratti da opere liriche, inni e musiche popolari intervallati da letture ad essi inerenti.
Nel 2012 infine è stato proposto “L’Amore è …”, un percorso di brani musicali e letture in linea con gli aggettivi ad esso associati.
“Natale insieme” è una tipologia di concerto che viene proposta annualmente, specie ad Enti assistenziali e Parrocchie, che sottolinea il percorso sacro che va dall’Avvento all’Epifania.
Dal mese di settembre 2014 il nuovo direttore del coro è il Maestro Alfredo Scalari.


Sito Internet :    www.nuovascuoladimusica.it








Torna su

WebTemplate created using Rush Tide.